Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


Cucina vegan

Lakshmi Deva - Lakshmi dea dell'abbondanza
Oltre l'insalata c'è di più..., per parafrasare una canzone di qualche anno fa, trovo che Lakshmi Dea Induista dell'abbondanza sia la rappresentazione ideale per la tavola imbandita di cibo rispettoso di tutti gli esseri viventi.

durante una e-chiacchierata con Romy,  lo spunto da un suo post, è uscita la considerazione: visto che hai un po' di ricette salva tempo perchè non le pubblichi. 
Volevo dire di No, ma poi la coscienza passò, ed allora eccomi Qui, ad innaugurare le sottosezioni di Cucina Vegan dedicate all'argomento fretta.
Non siate troppo severi nel giudizio se trovate che alcune indicazioni siano banali e scontate,  perchè proprio quei consigli ricevuti da amorevoli mamma, amici e parenti  sono stati per me la scoperta dell'acqua calda.

Cucina Schiscètta Vegan-logica  
Veg-pausa fuori casa senza rinunce, in tempo di crisi ma anche no

Thérmos per alimenti
Schiscètta
- Cucina Le Salva Tempo
Tempus fugit
Ricette, veloci, veloci e soprattutto versatili per la fretta, per il pranzo al sacco, le colazioni informali e non, per fare bella figura con poco. 

Per avere il tempo di dedicarvi a fare quello che vi pare:

ringrazio infinitamente Roberta che mette a disposizione degli utenti web le bellissime gif sopra.

Per mantenere tiepidi o freschi i cibi, non avendo a disposizione fornello (termosifone) o frigo, usate il thérmos per alimenti scaldatelo o raffreddatelo riempendolo con acqua calda o fredda, confezionate il Vs. pranzo in un sacchetto da freezer e chiudetelo,  riempite, per metà, un altro sacchetto  con acqua calda o ghiaccio e chiudetelo con cura, eliminate l'acqua precedentemente inserita nel thérmos, disponete sul fondo del thérmos il sacchetto  con acqua calda o ghiaccio inserite sopra il sacchetto con il vs. pranzetto, chiudete per benino avvolgete il thérmos in un canovaccio ed inseritelo in un sacchetto, et voilà il gioco è fatto.
Occorre più tempo a spiegarlo che a farlo.
Attrezzi:

BLOG IN CORSO